Boom per Lo Stato Sociale: circa 60mila biglietti venduti per il tour che si chiude al Carroponte di Milano il 10 settembre

Circa 60mila presenze in più di 20 date nei festival di tutta Italia per il tour
estivo de Lo Stato Sociale: un record che conferma la band come una delle
realtà più seguite e apprezzate del panorama musicale italiano.

LO STATO SOCIALELO STATO SOCIALE

Questo incredibile viaggio si concluderà il 10 settembre al Carroponte di Milano, dopo
la straordinaria partenza con lo show al Forum di Assago: una serata unica, indimenticabile
e la realizzazione di un sogno per il collettivo bolognese.

Il concerto del Carroponte sarà una vera e propria festa che concluderà quest’ultimo anno ricco di successi: più di due ore di live in cui i ragazzi ripercorreranno la propria carriera con le hit che
gli hanno permesso il salto dal web al grande pubblico come “C’eravamo tanto sbagliati” e “La musica non è una cosa seria” e i brani del nuovo album “Amore, lavoro e altri miti da sfatare” (Universal/ Garrincha Dischi), anticipato negli scorsi mesi dal successo del primo singolo “Amarsi
male”, che ha quasi raggiunto i 2 milioni di streaming su Spotify e superato 2 milioni di visualizzazioni su YouTube per il videoclip, e dai brani “Mai stati meglio”, “Vorrei essere una canzone” e “Buona sfortuna”.

Un evento imperdibile, quello al Carroponte, in cui Albi, Bebo, Lodo, Carota e Checco faranno saltare, ballare, cantare e divertire i propri fan con l’ironia e l’anticonformismo che da sempre li contraddistingue. I concerti
sono stati e saranno sempre i momenti più sentiti dal cinque regaz e la filosofia che accompagna il gruppo è sempre la stessa: dare tutto sul palco per essere parte di una forte
emozione da condividere con il pubblico.

Alessandra Bernadeschi

Se vuoi rimanere aggiornato su Boom per Lo Stato Sociale: circa 60mila biglietti venduti per il tour che si chiude al Carroponte di Milano il 10 settembre iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*