ALESSIO CARATURO: “Non È Vero” è il nuovo singolo estratto dal sofisticato album 38° Parallelo

Alessio Caraturo, dopo la sua “Lontano lontano lontano”, brano che per ben 5 mesi è rimasto nella classifica dei 100 brani più programmati dalle radio italiane è pronto a lanciare in radio il  15 settembre, il secondo singolo “Non è vero”, estratto dal sofisticato album 38° Parallelo.

ALESSIO CARATUROALESSIO CARATURO

38° Parallelo targato New Music International è l’album che accompagna il ritorno sulle scene di Alessio Caraturo, talentuoso e raffinato artista lontano dai clamori dello showbiz ma così intenso nel suo percorso musicale ed umano.

Tutte le dieci tracce di 38°Parallelo accarezzano le orecchie e regalano all’ascoltatore delle canzoni vere trascinate tra le righe o “sputate” in faccia in tutta franchezza.
Con la sua voce Alessio in brani straordinari come “Muovere le ombre”, “Non è primavera” o “Si me vuò bene” è in grado di creare canti pieni di  emozione, come un fiume in piena, e, se vogliamo, anche disagio, perchè le sue parole e la sua voce ti colpiscono direttamente all’interno, al cuore.
Tutte le canzoni che compongono questo magnifico album sono per lo più scritte da Alessio Caraturo e Seba, suo produttore artistico e già produttore dell’ultimo album di Mario Venuti, il quale in questa produzione firma “Transfert”, una canzone dai suoni psichedelici.
Nel disco, anche una preziosa cover del 1977. Si tratta di “Malamore” di Enzo Carella, un artista mancato da pochi mesi e ai più sconosciuto. Lo stesso Battisti lo definì come innovativo ma fu immeritatamente incompreso.
Nessun dubbio, 38° Parallelo di Alessio Caraturo è un gran bel disco che profuma di poesia a tutto tondo.

TRACKLIST
1. Lontano lontano lontano
2. Non è vero
3. Non è primavera
4. Malamore
5. Così senza parole
6. Transfert
7. Si me vuò bene
8. La Due cavalli
9. Col cuore in gola
10. Muovere le ombre

Alba Cosentino

Se vuoi rimanere aggiornato su ALESSIO CARATURO: “Non È Vero” è il nuovo singolo estratto dal sofisticato album 38° Parallelo iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*